Il salto del drago

Se vi capitasse di trascorrere le vacanze invernali a San Marcuzius, vi consiglio la camera 203 dell’Hotel Edelweiss. Aprendo la finestra di quella stanza, vedrete proprio di fronte a voi un trampolino su cui ogni giorno i bambini si divertono a compiere acrobatici salti sugli sci. Quel trampolino si chiama “il salto del drago” per via di una strana storia che risale a molti, molti anni fa... Solo leggendo questa favola scoprirete che cosa si nasconde dietro a un nome così insolito e potrete conoscere i coraggiosi, piccoli protagonisti di un’avventura davvero straordinaria. Ma incontrerete anche un temibile drago, che in fondo in fondo non è poi così cattivo, se lo si sa prendere... dal verso giusto!...

Nevi candide e leggere velature di inchiostro colorato che creano un'atmosfera magica

Motivi di interesse

  • Tavole con illustrazioni dallo stile personale, che riecheggia l’essenzialità dei dipinti orientali
  • Una fiaba magica, un'avventura indimenticabile fra mostri e spiriti buoni in un affascinante ambiente di alta montagna

  • 23,5 x 34,6 cm
  • 40 pagine
  • stampa a 4 colori
  • cartonato

dett_tecnici_SX_descrizione

SEPPYO, illustratrice francese, è nata in Savoia. Della sua terra, ama i paesaggi montuosi, gli scenari naturali e i panorami innevati che si ritrovano nelle sue opere dall’atmosfera rarefatta, dove si sente forte anche l’influenza dell’arte orientale: un’arte essenziale e spontanea, ma attualissima, che è da sempre la sua fonte d’ispirazione. Spunti diversi che, elaborati e fusi fra loro, confluiscono in un percorso originale sintetizzato nello pseudonimo con cui si firma, Seppyo, che in giapponese significa “neve ghiacciata”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi conoscere meglio nuinui ed essere sempre informato sulle nostre attività?
Iscriviti alla newsletter fornendoci il tuo indirizzo e-mail.
Riceverai notizie e anticipazioni sui volumi in corso di pubblicazione e sarai sempre aggiornato su eventi e novità che riguardano la nostra casa editrice.

Ho letto e autorizzo il trattamento dei dati personali

I dati personali da Lei forniti saranno utilizzati solo per trasmetterLe via e-mail la nostra newsletter. Il trattamento di tali dati sarà improntato a principi di correttezza, di liceità, di trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Il Suo indirizzo e-mail non verrà ceduto a terzi.